Go Yankees !

Yankee stadium, New York

 

COSA: hot dog e baseball

DOVE: New York Yankees Stadium, 161 St. Bronx – New York, Stati Uniti

QUANDO: dal pomeriggio alla sera

PERCHÉ: per vivere un’esperienza da americano vero

 

New York City – la Grande Mela.

Per gran parte della popolazione mondiale (non statunitense, s’intende!) è considerato il simbolo dell’American dream, nell’inconfondibile skyline di Manhattan, nelle luci di Broadway, nella forza pulsante della marea di gente che continuamente si riversa sui marciapiedi delle Avenue.

 

     

 

Sarebbe inutile cercare di racchiudere entro poche righe ciò che la più celebre metropoli americana suscita in chi la visita la prima volta: fascino, stupore, immensità, sfarzo.

Dal polmone verde di Central Park al centennale Brooklyn Bridge, e ancora passando per la ben nota Time Square, o semplicemente per l’inconfondibile Statua della Libertà.

 

Ogni angolo della città è un luogo celebre e pieno di vita, generata soprattutto dall’attrazione che suscita sui turisti appena approdati nell’isola di Manhattan.

Ma New York non è solo Manhattan, e negli ultimi tempi questo trend inverso si sta percependo: la meno ammirata Brooklyn, quartiere oltre il fiume Hudson densamente popolato dal ceto medio newyorkese, negli anni ha subito un notevole cambiamento non solo in termini di riqualificazione urbanistica, ma anche dal punto di vista sociale e culturale.

Sotto il Brooklyn Bridge, DUMBO è il fulcro del nuovo animo (tipicamente hipster) di Brooklyn, da cui emerge un aspetto di New York più contemporaneo e accessibile.

 

 

Devo ammettere che, da californiana adottata quale mi sento di essere (Berkeley è ormai la mia seconda casa, dopo quasi un anno di studi trascorso nella West Coast), non amo particolarmente New York, e non suscita in me quel fascino e quell’affetto che invece sento che gli altri intorno a me percepiscono.

 

Detto questo, uno dei momenti che ho preferito nel mio secondo viaggio a New York (in compagnia delle mie sorelle) è stata la partita di baseball allo Yankee Stadium!

Un’esperienza pazzesca, da vero americano, con tanto di hot dog e birra: sì, perché nel caso non lo sappiate, una partita di baseball dura ore ed ore e il principale passatempo per chi come me non ne mastica molto di questo sport è ingozzarsi di cibo a volontà!

Immagino abbiate colto il fatto che abbia parlato di hot dog: ebbene, sono a comunicarvi ufficialmente che all’interno dello Yankee Stadium c’è uno stand che offre hot dog e birra gluten free! La ciliegina sulla torta per coronare questo momento ; )

 

 

IL GIUDIZIO DI VITTO

 

POSIZIONE:  

LOCATION: 

CIBO: 

SERVIZIO: /

PREZZO: 

 

Già il fatto che ci sia un locale che serva hot dog senza glutine a New York meriterebbe un plauso, a maggior ragione se si trova all’interno del più noto stadio di baseball negli Stati Uniti!

Prezzo in linea con il tipico fast food americano, cibo buonissimo (non so se per il fatto che me lo stessi gustando di fronte a un’avvincente partita di baseball o perché effettivamente lo fosse).

Ad ogni modo, cosa aspettate? Prenotate subito il vostro biglietto per la prossima partita e ricordate: GO YANKEES !



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.