No churro – no party !

Maestro Churrero, Madrid

 

COSA: churros

DOVE: Maestro Churrero, Plaza Jacinto Benavente 2 – Madrid, Spagna

QUANDO: colazione, spuntino di metà mattina o merenda del pomeriggio

PERCHÉ: non è possibile lasciare Madrid senza averli provati almeno una volta

 

 

Madrid non è solo famosa per essere la capitale della Spagna, meta ambitissima di studenti italiani in Erasmus o per la corrida. Ma anche, e soprattutto, per i C H U R R O S !

Cosa sono i churros?

Ebbene, pare che questa prelibatezza esclusivamente madrilena non sia mai riuscita a sfondare le mura della sua città natale, rimanendo per lo più ignota al resto della popolazione oltre-Pirenei.

Eppure è probabile che non facciano imbarcare al volo di rientro i passeggeri che non abbiano mai provato questi fenomenali bastoncini rigati, impregnati di olio di frittura e inzuppati in una densissima cioccolata calda.

Invitante, vero?

Come per tante leccornie, il churro per sua natura è un impasto composto da farina di grano tenero, e pertanto off-limits per i celiaci.

Ma potevano lasciare noi poveri anti-glutine senza una tale carica di grassi saturi-fritto-zuccheri-amore??

Ecco a voi quindi il churro sin gluten ! 

 

 

 

Personalmente ho provato solo quello di Maestro Churrero, in Plaza de Jacinto Benavente: in posizione centralissima, locale con veranda sulla piazza e interno arredato in stile tropical design.

Insomma, una chicchina in pieno centro, dove poter gustare un fantastico spuntino gluten-free!

 

 

IL GIUDIZIO DI VITTO

 

POSIZIONE: 

LOCATION: 

CIBO: 

SERVIZIO: 

PREZZO: 

 

 

Location curata, che rimane impressa anche solo per il variopinto murales di fronte alla postazione bar. Posizione altrettanto buona, direttamente su Plaza Jacinto Benavente.

Personale preparato alla richiesta dell’opzione gluten-free che, diciamocelo, non ha nulla da invidiare al churro tradizionale.

Costo ridotto, in linea con gli standard della capitale spagnola.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.