Una finestra sulla Romagna

Osteria di Montecodruzzo, Roncofreddo

COSA: tanta ciccia

DOVE: Osteria di Montecodruzzo – via Malatesta 10, Roncofreddo

QUANDO: pranzo o cena

PERCHÉ: per una buona dose di proteine

 

Sulle colline di Cesena, a mezz’ora di macchina, si erge sul cucuzzolo un paesino di quattro casupole, tra cui un’osteria che attira a sé gli appassionati di carne provenienti da ogni parte della Romagna, per una fuga infrasettimanale o un ricco pranzo domenicale.

 

 

Solo la vista che si può ammirare da lassù varrebbe la fatica di affrontare la serie interminabile di tornanti che portano in questa sperduta frazione, di nome appunto Montecodruzzo: dalla veranda vetrata si può infatti ammirare la Romagna in tutta la sua estensione, dalle colline alla riviera.

Ma non solo per questo: i proprietari dell’Osteria (che prende il nome dalla località in cui si trova) sono infatti grandi amanti ed intenditori di carne, da offrire ai commensali in tutte le sue forme. Dalla tartare di antipasto (sublime anche per chi come me non ama particolarmente il crudo!) alla fiorentina, rigorosamente portata al tavolo con l’osso e cottura sanguinolenta.

Per non parlare dei primi! Credete di non poter gustare il loro noto ragù di lepre? E invece vi sbagliate di grosso! In cucina dispongono anche di tagliatelle senza glutine per saziare noi celiaci più affamati 🙂

 

Le foto dicono il resto!

 

IL GIUDIZIO DI VITTO

 

POSIZIONE: 

LOCATION: 

CIBO: 

SERVIZIO: 

PREZZO: 

 

Location fantastica, soprattutto per pranzo, quando la luce permette di scorgere una vista impareggiabile su tutta la Romagna. Personale carinissimo e ben informato sulla celiachia, che offre tante proposte senza glutine anche di crostini (sostituiti con polenta) e primi piatti! Da provare le loro specialità di carne.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.